Il quartiere di Mouraria visto da Martin Moniz, con il castello di São Jorge in cima alla collina
Il quartiere di Mouraria visto da Martin Moniz, con il castello di São Jorge in cima alla collina

Mouraria

Mouraria è uno dei quartieri tipici più centrali di Lisbona, un quartiere in cui possiamo sentire e vedere com’è essere da Lisbona in un mix di ambienti internazionali. È un quartiere che deve essere vissuto e sentito per essere in grado di comprendere la vita della cultura portoghese del Fado in armonia con gli abitanti delle culture orientali e africane. A Mouraria è possibile vedere edifici e strade di stili e tempi diversi: dagli edifici con facciate semplici alle facciate più elaborate, dalle strade più tortuose, alle strade più larghe. A causa delle pendici delle strade, a Mouraria puoi vedere le finestre in cima alle scale, e viceversa, è un quartiere tortuoso e labirintico. È il quartiere in cui Dom Afonso Henriques ha collocato i musulmani che hanno continuato a vivere a Lisbona dopo la Christian Reconquista nel 1147. È il quartiere del fado, il luogo dove Severa, è stato il primo cantante di fado noto. Mouraria ha una vita a sé stante: ha un gran numero di negozi e piccoli negozi, case di fado, ristoranti e taverne dove possiamo assaggiare le ricette più tipiche del Portogallo e di altri posti nel mondo. È un quartiere con una delle più grandi diversità culturali della capitale portoghese, con oltre 60 nazionalità, con grandi comunità di paesi asiatici e africani, in particolare Pakistan, Bangladesh, Cina, India e Mozambico, motivo per cui possiamo sentire l’odore degli aromi nell’aria. caratteristiche del mondo orientale. A Mouraria, la diversità razziale e culturale contribuisce a una vita pacifica in armonia. Un posto dove vivere, investire e visitare.

Il quartiere Mouraria è amministrato dal Consiglio Parrocchiale di Santa Maria Maior.

L’ambiente di Mouraria

Mouraria è un quartiere multiculturale, pieno di odori, colori, suoni … Entrando in Mouraria, sentiamo il restringimento delle strade, con l’agglomerato di persone di diverse etnie che attraversano le strade, strade labirintiche, con il tradizionale pavimento in pietra naturale portoghese levigato dall’età. Ci sono diversi percorsi che possiamo prendere per conoscere Mouraria, entrare da piazza Martin Moniz, attraverso Arroios, arrivare attraverso Baixa, giù per Alfama, o attraverso Graça, vicino al pendio del Castello. Mouraria è un quartiere circondato dai quartieri più storici di Lisbona

Mouraria è un quartiere di strade labirintiche, con edifici costruiti sul fianco di una collina, con colori diversi e ambienti diversi.
Mouraria è un quartiere di strade labirintiche, con edifici costruiti sul fianco di una collina, con colori diversi e ambienti diversi.
Mouraria è sinonimo di Fado, fu qui che vissero alcuni dei grandi personaggi legati all'origine del Fado in Portogallo, ovvero Maria Severa, la prima famosa cantante di fado, Fernando Maurício, il re del Mado fado, e molti altri
Mouraria è sinonimo di Fado, fu qui che vissero alcuni dei grandi personaggi legati all’origine del Fado in Portogallo, ovvero Maria Severa, la prima famosa cantante di fado, Fernando Maurício, il re del Mado fado, e molti altri

Principali attrazioni da visitare nel quartiere Mouraria (top 10)

1. Rooftop Bar Hotel Mundial è una delle terrazze più famose di Lisbona grazie alla vista panoramica sul Castello di São Jorge, Rossio e il fiume Tago. Il Rooftop Bar Hotel Mundial si trova nella parte superiore dell’Hotel Mundial nel cuore di Praça Martim Moniz*, è una lussuosa terrazza con servizio bar, dove aziende e privati ​​possono riunirsi o organizzare feste con un ambiente pacifico originato dalla situazione privilegiata su Lisbona …

2. Casa da Severa è un’estensione del Museo del Fado, dove puoi ascoltare il fado e conoscere la vita di Maria Severa Onofriana, conosciuta come la prima cantante portoghese di fado. Alla Casa da Severa situata a Largo da Severa possiamo visitare la Casa de fados e il Café bar.

Casa da Severa è un'estensione del Museo del Fado, dove è possibile ascoltare il fado e conoscere la vita di Maria Severa Onofriana
Casa da Severa è un’estensione del Museo del Fado, dove è possibile ascoltare il fado e conoscere la vita di Maria Severa Onofriana

3. Chiesa di São Cristóvão è un edificio del 17 ° secolo situato in Largo de São Cristóvão, che integra una delle parrocchie più antiche della città di Lisbona, nota nel 13 ° secolo come Igreja de Santa Maria de Alcamim. I punti salienti di Chiesa di São Cristóvão sono i 36 dipinti dipinti da Bento Coelho da Silveira (1617-1708); la tomba del vescovo Dom Fernando de Miranda, cappellano di Dom Afonso V; e o o Tomba di Dom Martim Afonso, Arcivescovo di Braga, Governatore durante il Regno di Dom Duarte e Consigliere principale di Dom João II.

La chiesa di São Cristóvão è un edificio del XVII secolo, uno dei rarissimi edifici di Lisbona che fu miracolosamente risparmiato dal terremoto del 1755
La chiesa di São Cristóvão è un edificio del XVII secolo, uno dei rarissimi edifici di Lisbona che fu miracolosamente risparmiato dal terremoto del 1755

4. Chiesa di Nossa Senhora da Saúde è il punto di partenza della Processione di Nossa Senhora da Saúde, la più antica processione della città di Lisbona, che si tiene ininterrottamente dal 1570. La Processione Nossa Senhora da Saúde iniziò a essere celebrata per ringraziare la popolazione di Lisbona per la fine della Morte Nera. La Chiesa di Nossa Senhora da Saúde fu costruita nel 1505 e rinnovata dopo il terremoto del 1755. I punti di interesse della Chiesa di Nossa Senhora da Saúde sono i Immagine di Nossa Senhora da Saúde risalente al 17 ° secolo; il portale del XVIII secolo, scritto da João Antunes; e i pannelli Tile; scritto da António de Oliveira Bernardes (1662-1732).

5. Casa Fernando Maurício è un’estensione del Museo del Fado, dedicato al cantante di fado Fernando Maurício (1933-2003), “O Rei do Fado e Mouraria”, situato a strada João do Outeiro . Le attrazioni di Casa Fernando Maurício sono i video e le interviste del cantante di fado Fernando Maurício; la discografia completa e i Ritratti e un busto dedicati a Fernando Maurício.

Casa Fernando Maurício è un'estensione del Museo del Fado, dedicata al cantante di fado Fernando Maurício (1933-2003), considerato "il Re del Fado da Mouraria"
Casa Fernando Maurício è un’estensione del Museo del Fado, dedicata al cantante di fado Fernando Maurício (1933-2003), considerato “il Re del Fado da Mouraria”

6. Casa da Achada è uno spazio dedicato al pittore Mário Dionísio (1916-1993), situato a strada Achada. I punti salienti della Casa da Achada sono le Librerie private di Mário Dionísio e Maria Letícia Clemente da Silva; o Spazio per l’esposizione permanente delle opere di Mário Dionísio; o Spazio di lettura per ricercatori e visitatori; e la terrazza esterna.

7. Il monumento dedicato a Mouraria è una scultura in marmo naturale con la rappresentazione di una chitarra portoghese, dove è possibile leggere “Symbol of Mouraria, Matriz do Fado”. Il Monumento dedicato a Mouraria si trova all’ingresso di strada di Capelão.

8. Atelier Camilla Watson è lo studio in cui la fotografa britannica Camilla Watson si dedica alla preparazione delle fotografie per le mostre che organizza. Camilla Watson, residente a Mouraria dal 2007, ha contribuito alla diffusione della storia locale negli spazi esterni, in particolare attraverso la partecipazione dei progetti “Um Tributo”, una mostra con fotografie situate in Largo de São Cristóvão e a Beco das Farinhas; “Portraits of Fado – A Tribute to Mouraria” una mostra con fotografie a strada di Capelão, strada João do Outeiro, strada Guia, strada Marquês Ponte de Lima, Largo das Olarias e a Travessa da Nazaré; e “Canto do Sol” una mostra con un pannello di 80 mosaici a strada dei Lagares.

Rua das Farinhas a Mouraria, dove troviamo una parte della mostra fotografica di Camila Watson dedicata ai residenti del quartiere Mouraria
Rua das Farinhas a Mouraria, dove troviamo una parte della mostra fotografica di Camila Watson dedicata ai residenti del quartiere Mouraria

9. centro di innovazione di Mouraria / Mouraria Creative Hub è il primo “incubatore dedicato alle industrie culturali e creative di Lisbona”, con sede a strada dei Lagares. Il Centro di innovazione intende essere uno spazio per supportare gli imprenditori in varie aree di business, vale a dire gastronomia, design, moda, musica o piastrelle, con le seguenti attrazioni che possiamo visitare: un Spazio per 50 imprenditori; la Mostra di archeologia “Quarteirão dos Lagares: con il tema da Mouraria a Vila Nova.

10. cucina popolare di Mouraria è un progetto multiculturale che mira a utilizzare la gastronomia per integrare socialmente gli immigrati che vivono a Mouraria da tutto il mondo. Il Cucina popolare di Mouraria si trova a strada Olarias, con le principali attrazioni incentrate sugli aromi della cucina asiatica, africana o araba o sull’esperienza di cucinare la ricetta che servirà da pasto.

Altre attrazioni da esplorare nel quartiere Mouraria

  • Oficina Santa Rufina è lo spazio in cui l’artista portoghese Cristina Lopes esercita la sua arte, specialista nella pittura di piastrelle. La Oficina Santa Rufina situata in Calçada Conde Penafiel, merita una visita a causa del lavoro di piastrelle sviluppato dall’artista.
  • Zé da Mouraria è il ristorante più conosciuto di Mouraria, situato a strada João do Outeiro. Lo Zé da Mouraria è stato inaugurato da Minhoto Virgílio, distinguendosi per il Bacalhau Assado à Zé da Mouraria e per le griglie a carbone.
  • Zé dos Cornos è un ristorante noto per il suo aspetto “tasca”, con tavoli tradizionali in legno disposti in un corridoio, con una gastronomia semplice, vale a dire il Pork Piano ( punta delle costole), il Bacalhau Assado e il prosciutto e piatti di formaggio. Il ristorante Zé dos Cornos trova situato su strada dei Surradores.
  • Palazzo Távora
  • strada di Benformoso
  • associazione Renovar a Mouraria
  • casa di Fados Maria da Mouraria
  • Centro commerciale da Mouraria
  • muro Fernandina de 1373/75
  • scuola per ragazzi orfani
  • scuola di Fado da Mouraria
  • Largo da Achada
  • mercato di Fusão
  • strada di Benformoso

Strade principali e piazze nel quartiere di Mouraria

piazza Martim Moniz è una delle piazze più grandi della città di Lisbona, sempre affollata di gente del posto, turisti, tram, tram, veicoli privati ​​e mezzi pubblici. La Praça Martim Moniz è un punto di passaggio per Mouraria, Largo do Intendente e Baixa, essendo nota per diversi aspetti, in particolare per la multiculturalità, di essere il punto di partenza dello storico Tram 28 e le fiere dell’artigianato e della gastronomia. Martim Moniz era il cavaliere di Dom Afonso Henriques che morì quando impedì la chiusura di un dalle porte della città di Lisbona nel 1147, questo gesto ha permesso la presa di Lisbona.

strada Mouraria è la strada più importante del distretto di Mouraria, con collegamento tra Praça Martim Moniz e la strada Benformoso. La strada Mouraria è un luogo ampio, dove è possibile osservare il multiculturalismo, sentire gli odori del quartiere, in particolare attraverso la presenza di numerosi ristoranti cinesi, indiani o nepalesi, caffè guineani o mozambicani, Viaggi nepalesi o pakistani, macellerie di carne halal o attraverso la vendita di spezie e tè asiatici presso il centro commerciale Mouraria. La strada Mouraria ha alcune attrazioni, vale a dire la fermata del tram 28 e la Chiesa di Nossa Senhora da Saúde. Mouraria è così chiamata perché era il luogo in cui i musulmani vivevano dopo la conquista di Lisbona nel 1147.

Largo da Severa è una delle piazze più importanti di Mouraria a causa della città natale di Severa Onofriana, la prima cantante portoghese di fado. Il Largo da Severa collega la strada Capelão a strada Guia, con le attrazioni della Casa da Severa e della Casa Fernando Maurício.

strada di Capelão è il luogo di nascita di Fernando Maurício. La strada di Capelão stabilisce il collegamento tra strada Mouraria e Largo da Severa, essendo così designata per la presenza di uno spazio di preghiera nel XVI secolo. Le principali attrazioni sono il monumento dedicato a “Mouraria – Berço do Fado”; il ristorante “Os Amigos da Severa”; la Casa de Fados Maria da Mouraria; e la mostra dell’artista Camilla Watson che raffigura ventisei fadiste legate a Mouraria.

Sviluppi turistici a Mouraria

  • 1908 Lisboa Hotel
  • Hotel Mundial
  • Inn Possible Hostel

Trasporto e accesso a Mouraria

Mouraria ha a disposizione i seguenti trasporti:

  • Stazione della metropolitana Martim Moniz
  • Tram 28
  • Parcheggio Martim Moniz

Posizione della Parrocchia di Santo António (Mouraria) sulla mappa di Lisbona

Posizione della parrocchia di Santo António sulla mappa di Lisbona
Posizione della parrocchia di Santo António sulla mappa di Lisbona
Back to Top
error: